Questa è la frase pronunciata di recente da un mio cliente che convive da anni quando ha scoperto durante il nostro colloquio informativo sulla sua dichiarazione dei redditi  che tutti i suoi amici sposati avrebbero goduto di detrazioni fiscali consistenti  e a lui niente.

Che ingiustizia!

Facciamo il punto su come oggi è possibile condividere la vita con il compagno scelto consapevoli degli aspetti fiscali e giuridici che ci interessano.

Tre le realtà codificate: matrimonio, unione civile e convivenza.

  • il matrimonio, che presuppone è la diversità di sesso fra i componenti la coppia;
  • l’unione civiletra persone dello stesso sesso;
  • la convivenza di fattoregistrata all’anagrafe(tra persone di sesso identico o di   sesso diverso) e la convivenza di fatto non registrata.

Fiscalmente le coppie sposate e unite civilmente hanno lo stesso trattamento fiscale e previdenziale.

SI al mod 730 congiunto, SI alle detrazioni fiscali per familiari a carico e prima casa, SI all’assegno di mantenimento dopo il  divorzio, SI alla pensione di reversibilità e al TFR in caso di morte di uno dei due coniugi.

Per i conviventi nulla di tutto ciò. Solo oneri e niente onori?

Esiste una situazione, forse l’unica, in cui le tre modalità sono alla pari: quando uno dei due svolge un’attività imprenditoriale sotto forma di “impresa familiare”, qualunque sia il rapporto che unisce il soggetto imprenditore con il partner, quest’ultimo parteciperà agli utili e agli incrementi dell’impresa.

Il mio cliente aveva ragione a lamentarsi: alla convivenza di fatto la legge offre tutele minime e solo  per quelle che sono registrate come conviventi all’anagrafe.

Ho preparato una tabella orientativa, alla quale potrai aggiungere personali colonne, con i casi e le curiosità che più ti appartengono, infinite domande così come le risposte.

Matrimonio Unione civile Convivenza di fatto registrata
Successioni Diritto eredità SI SI NO
Diritto subentro

Contratto locazione

SI SI SI ma con limitazioni al periodo
Diritto abitazione casa del defunto SI SI SI ma con limitazioni al periodo
Lavoro Congedo matrimoniale SI SI NO
Assegno nucleo familiare SI SI NO
Pensione reversibilità SI SI NO
 Patrimonio ?
 Diritto di famiglia ?

Posso aiutarti con la mia consulenza di fiscal coaching nella compilazione delle colonne vuote e approfondire così l’argomento che più ti interessa.

Nella fase della vita ove si decide di condividere con altri non solo gli spazi abitativi, ma soprattutto valori e molto altro ancora, è importante “conoscere” aspetti che paiono meno entusiasmanti di altri perché tecnici, per aprirsi a nuove realtà e possibilità, con la giusta consapevolezza.